Siamo giunti alla V edizione

Una delle attività che ha maggiormente impegnato l’Associazione Italiana di Archeometria nel campo della conoscenza e diffusione delle metodologie scientifiche applicate allo studio del patrimonio culturale è stata la rassegna nazionale “Arte e(ʹ) Scienza”: incontri, seminari e laboratori che, nelle quattro precedenti edizioni ha visto impegnati i ricercatori presso musei e siti archeologici, in stretta collaborazione con differenti enti di ricerca, per fornire ai visitatori informazioni, formazione e delucidazioni sulle indagini scientifiche utili per la diagnostica, la conservazione e la valorizzazione dei reperti presenti nei siti museali o archeologici coinvolti.
Con la partecipazione di oltre 13000 visitatori nel corso degli anni, tale iniziativa è stata accolta con grande interesse, dimostrando il ruolo fondamentale che può essere svolto dalle scienze nella progettazione dei percorsi museali, giungendo, quest'anno, alla V edizione.

L'iniziativa

Rassegna nazionale organizzata dall’Associazione Italiana di Archeometria (AIAr) che vuole essere un’occasione per riflettere sul rapporto vitale tra i beni culturali e le tecniche scientifiche nell’ambito dello studio di siti e reperti archeologici, nella ricostruzione dell’ambiente storico, nella diagnostica delle opere d’arte, nella conservazione del nostro patrimonio artistico e culturale.

I Edizione - 2014

i luoghi dell'edizione 2014

II Edizione - 2015

i luoghi dell'edizione 2015

III Edizione - 2016

i luoghi dell'edizione 2016

IV Edizione - 2017

i luoghi dell'edizione 2016