19 Mar

E-RIHS

Si terrà il prossimo 29 marzo a Firenze, presso l’ex Convento del Maglio, il workshop internazionale “Towards a European Research Infrastructure for Heritage Science” in occasione del kick-off del progetto E-RIHS PP “European Research Infrastructure for Heritage Science – Preparatory Phase”.

L’evento, organizzato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e con il patrocinio del Comune di Firenze e della Regione Toscana, ha l’obbiettivo di esaminare le prospettive di E-RIHS, l’unica infrastruttura di ricerca europea nel settore dell’innovazione sociale e culturale (SCI) ammessa nella nuova Roadmap 2016 dell’ESFRI (European Strategy Forum on Research Infrastructure). Questo riconoscimento è l’esito di un impegno e di una consolidata collaborazione istituzionale e tra enti di ricerca, in oltre 15 anni di attività scientifica da parte di numerosi istituti e università italiani ed europei.

Nel corso della giornata verrà sottolineato il ruolo chiave e l’ambizione di E-RIHS di aggregare, in un’ottica transdisciplinare, le scienze dure e quelle umanistiche, per meglio affrontare tutti i temi e le problematiche legati alla “scienza del patrimonio culturale, naturale e archeologico”: dallo studio al restauro, dalla conservazione alla valorizzazione, dal monitoraggio alla gestione, dalle esigenze di tutela a quelle del mercato del turismo. Fra gli obiettivi di E-RIHS c’è quindi anche quello di portare a piena maturazione un settore di ricerca innovativo, capace di dare risposte inedite a problematiche ancora aperte, e di formare e far crescere una nuova comunità di studiosi, ricercatori, operatori e imprese, per creare nuove opportunità di lavoro in un settore con enormi margini di espansione.

Il programma definitivo sarà pubblicato prossimamente sui siti
www.e-rihs.eu
www.iperionch.eu
www.cnr.it
Per partecipare è necessario accreditarsi all’indirizzo http://bit.ly/2nkhWK2
Per ulteriori informazioni scrivere a: info.erihs@cnr.it