10 Mag

METROLOGY FOR ARCHAEOLOGY

img2

Il crescente interesse delle scienze archeologiche verso le nuove tecnologie e le tecniche analitiche, ha recentemente migliorato l’uso dell’approccio numerico per perseguire più specifici obiettivi archeologici.
Ad esempio, i progressi nelle scienze informatiche, l’acquisizione dei dati e la modellazione, le nuove tecniche spettrometriche e di analisi e telerilevamento hanno favorito l’interazione scientifica tra queste discipline sulla base di determinazioni numeriche e interpretazioni archeologiche. Il vantaggio dell’approccio multidisciplinare ha permesso di ridurre il livello di incertezza degli studi in abito archeologico.

Sulla base di tutto ciò si terrà a Benevento il prossimo ottobre la prima conferenza internazionale della Metrologia per l’Archeologia: METROLOGY FOR ARCHAEOLOGY

La Conferenza coinvolgerà ricercatori e operatori interessati nella valorizzazione, caratterizzazione e conservazione del patrimonio archeologico, con l’obiettivo principale di focalizzare la discussione sulla produzione, l’interpretazione e l’affidabilità dei dati misurati.
Inoltre l’incontro è stato progettato per dare alla comunità degli archeologi un quadro completo di conoscenza della “misura” del patrimonio archeologico, generalmente affrontato in diverse conferenze con aree riservate di interesse.

TEMI CONFERENZA

  • Informatica e Geomatica applicata all’archeologia
  • Archeogeofisica
  • Geoarcheologia
  • Produzione e Alimentazione nel Mediterraneo antico
  • Archeobotanica
  • Archeometria

Le date importanti da ricordare:

  • 31 luglio 2015 – Presentazione Extended Abstract
  • 1 settembre 2015 – Notifica di Accettazione
  • 20 Settembre 2015 – Presentazione articolo finale

Maggiori informazioni al sito web dell’evento
http://www.metroarcheo.com

img11