14 Set

NanoItaly

personal2
NanoItaly 2015 si terrà dal 21 al 24 settembre 2015 nel Chiostro rinascimentale del Sangallo, Università La Sapienza, Roma.

Un evento che intende mettere in contatto ricercatori e tecnologi provenienti da enti di ricerca e laboratori industriali, allo scopo di presentare idee innovative, scambiare conoscenze multidisciplinari e trasferire know-how nel vasto campo delle nanotecnologie, permettendo l’integrazione di idee e informazioni tra i diversi ambiti di applicazione.
All’interno del congresso è anche prevista una sessione sui beni culturali.

La sessione NANOTECNOLOGIE PER I BENI CULTURALI vuole costituire momento di confronto internazionale tra gruppi di ricerca consolidati ed emergenti, fornendo una panoramica delle più recenti acquisizioni in ambito nazionale e internazionale.
I contributi previsti forniscono una panoramica sulle più recenti acquisizioni nell’ambito specifico dell’applicazione delle nanotecnologie e dei nanomateriali per l’intervento sui materiali storici, dalla pulitura, al consolidamento, ai protettivi fino ai trattamenti biocidi, sottolineando l’avanzamento e le prospettive rispetto ai prodotti tradizionali, in termini di efficacia ma anche di affidabilità e sostenibilità dell’intervento conservativo.

Per maggiori informazioni collegarsi al sito web dell’evento, e alla sessione specifica dei beni culturali.