L’Associazione

Chi siamo

L’Associazione Italiana di Archeometria (AIAr), istituita nel 1993, è la principale associazione italiana di studiosi e ricercatori attivi nel campo delle applicazioni scientifiche ai Beni Culturali. Come stabilito dallo Statuto, si prefigge di “promuovere e sviluppare le attività di ricerca, didattiche e professionali per lo studio e la salvaguardia del Patrimonio Culturale utilizzando metodologie scientifiche. Essa promuove contatti tra ricercatori delle discipline scientifiche e quelli delle discipline umanistiche per affrontare problematiche riguardanti lo studio, il restauro e la conservazione dei Beni Culturali”.
All’AIAr afferiscono

  • docenti  e ricercatori universitari e di enti pubblici di ricerca di area fisica, chimica, geologica, biologica,  oltre che di ingegneria e architettura.
  • archeologi, storici dell’arte e restauratori impegnati  nella attività di studio, tutela, conservazione,  e salvaguardia del patrimonio archeologico ed artistico;
  • professionisti dediti ad  attività di diagnostica, ricerca archeologica, archeologia preventiva e di emergenza, restauro,  progettazione territoriale e urbanistica.

Nell’AIAr,  le competenze di tipo teorico, metodologico e di ricerca sui beni culturali dialogano  con le sempre nuove esigenze  diagnostiche, di restauro e di  conservazione,  e si declinano in proposte ed approcci operativi innovativi.  Ne sono riprova  i convegni tematici  organizzati sui  temi specifici (costruito, malte, vetro, colore, materiale biologico, arte moderna, nuove tecnologie.. ) e lo spazio dedicato alle  tecniche  non invasive, alla tecnologia per indagini in situ,  all’affinamento delle tecniche di datazione e di identificazione delle falsificazioni, allo sviluppo di sistemi completi per il monitoraggio degli ambienti di conservazione.

L’attività dei  giovani  che si interessano all’Archeometria viene particolarmente favorita, sia sostenendone l’attività con premi  o borse di studio, sia con percorsi di formazione per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Il Congresso Nazionale AIAr, celebrato con scadenza biennale, rappresenta ormai  un importante appuntamento  per la comunità italiana dell’archeometria, e vede una sempre più numerosa e qualificata partecipazione di  giovani ricercatori.

I soci AIAr ricevono il Notiziario e gli Atti dei Congressi  e dei Convegni;  hanno inoltre l’opportunità di sottoscrivere l’abbonamento a prezzo ridotto alle riviste Archaeometry e Archaeological and Anthropological Sciences e usufruiscono di tariffe ridotte  per l’iscrizione alla SIF (Società Italiana di Fisica) ed alla Società Italiana di Chimica (SCI)

Perché associarsi?

  • per esser parte attiva  della comunità archeometrica italiana
  • per entrare  in contatto con i maggiori esperti   nei vari campi dell’archeometria e conoscere in tempo reale lo stato dell’arte delle sue discipline ed i loro sviluppi.
  • per sapere chi fa cosa in archeometria in Italia e nel mondo, per sapere a chi chiedere un parere, una consulenza professionale, uno scambio d’opinione, un’analisi, un’interpretazione….
  • per  conoscere ed informarsi sulle iniziative e gli appuntamenti archeometrici più significativi in Italia e  nel mondo
  • per essere tenuto al corrente di proposte di studio e di lavoro in Italia e all’estero
  • per abbonarsi alle prestigiose riviste Archaeometry e Archaeological and Anthropological Sciences  a condizioni vantaggiose
  • per associarsi alla Società Italiana di Fisica, SIF, con quota ridotta
  • per avere accedere a   finanziamenti a sostegno dell’attività di ricerca e studio dei soci juniores
  • per diffondere il ruolo della scienza nella conservazione e valorizzazione dei Beni Culturali

Iscrizione

L’iscrizione all’AIAr avviene per accettazione della domanda presentata dall’interessato al Presidente, previa verifica dei requisiti di cui all’art. 3 dello Statuto Il Presidente, saminate ed accettate le domande dei nuovi Soci, è tenuto a darne comunicazione al Direttivo in occasione delle riunioni periodiche.

Il modulo di richiesta di associazione, nella forma di socio individuale (ordinario/junior) o di socio collettivo, è scaricabile qui in calce. La richiesta deve essere firmata da due soci presentatori e va inviata al Presidente:
presidente@associazioneaiar.com

Quote associative

Per il 2016 le quote associative annuali approvate sono:

Soci ordinari:

  • senza riviste 45,00 €

Soci juniores:

  • senza riviste 20,00 €

Soci collettivi:

  • da 215,00 €

Soci sostenitori:

  • da 315,00 €

Chi desidera abbonarsi alle riviste esprima la sua intenzione dopo aver pagato la quota per poter accedere alle condizioni speciali riservate ai soci

SCARICA I MODULI
Modulo ASSOCIAZIONE INDIVIDUALE
Modulo ASSOCIAZIONE COLLETTIVA

Pagamenti e rinnovi

Potrete effettuare il pagamento della quota associativa sia che si tratti di una nuova iscrizione, sia che si sia effettuando un rinnovo, nei seguenti modi:

  • in contati presso il banchetto della segreteria durante i congressi annuali
  • tramite bonifico bancario intestato a
    A.I.Ar. ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ARCHEOMETRIA
    specificando come causale:
    Nome Cognome, iscrizione/rinnovo quota associativa e anno
    Effettuate il pagamento usando uno dei due seguenti codici IBAN
    IBAN: IT16G0200814202000004115771
    IBAN: IT52J0200814205000004115771
    Nel caso in cui uno dei due codici producesse un messaggio d’errore, procedete pure con l’altro.