23 Ago

Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici

La Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Sassari, nella sede di Oristano, propone ai suoi iscritti una tematica di studio che definisce l’ambito geografico del Mediterraneo in cui si snoda “la rotta delle isole”.
Questa tematica viene affrontata attraverso l’attivazione del percorso di Archeologia Subacquea e dei Paesaggi Costieri – curriculum di Archeologia Classica- e dei quattro curricula Preistorico, Classico, Medievale e Orientale che compongono Nesiotikà – Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università degli Studi di Sassari nella sede oristanese. I curricula sono orientati alla formazione scientifica professionalizzante nell’ambito principale delle insulae Maris Nostri et Externi.

Ad anni alterni sono ammessi alla Scuola 10 studenti per il percorso di Archeologia Subacquea e 8 studenti per ognuno dei quattro curricula attivati, per un totale di 32.

Per l’Anno Accademico 2017/2018 sono previsti n. 32 posti.
La presentazione delle domande di partecipazione al concorso di ammissione dovrà essere effettuata entro le ore 13 del 18 settembre 2017 compilando la domanda all’indirizzo https://uniss.esse3.cineca.it/Home.do (vedi Art. 6 del Bando) .

Maggiori informazioni nella Brochure NESIOTIKA 2017

21 Lug

IV Corso di Perfezionamento in Ingegneria per l’Archeologia

L’Università degli Studi di Napoli Federico II organizza per l’anno accademico 2017-2018 il corso di perfezionamento in Ingegneria per l’Archeologia, giunto alla sua IV edizione.
Il corso ha la durata di tre mesi per un totale 150 ore nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2017. Le lezioni si terranno il venerdì (dalle ore 14.00 alle 18.00) ed il sabato (dalle 9.00 alle 14.00). Read More

17 Lug

Archeologia e Beni Culturali di terra e di mare

L’Università degli Studi di Napoli Suor Orsola Benincasa, d’intesa con il Comune di Procida e in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, e con la partecipazione di altri Atenei e Istituti di tutela e di ricerca nazionali ed europei nel settore dei Beni Culturali, hanno deciso di affiancare alle annuali attività di studio sull’isola di Vivara, un’iniziativa di carattere formativo che permetta a discenti italiani ed europei di conoscere e sperimentare, in stretto rapporto con le procedure di uno scavo archeologico sia di terra che di mare, un ampio ventaglio di tecniche collegate con la documentazione, l’analisi diagnostica e le strategie di rappresentazione e fruizione di un comprensorio mediterraneo. Read More

12 Lug

VI Scuola di Spettroscopia

Presso il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, con il supporto tecnico di Bruker Italia, con il patrocinio della Divisione di Chimica dell’Ambiente e dei Beni Culturali della Società Chimica Italiana e con la partecipazione del Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Torino e dell’Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali (ICVBC) – Sezione Milano, viene proposta la sesta edizione della Scuola di Spettroscopia applicata alla diagnostica dei Beni Culturali.
La scuola darà ampio spazio all’approfondimento della spettroscopia FT-IR e di quella Raman, viste come un potente tool di analisi quando sfruttate in maniera complementare.
Il corso è rivolto agli operatori interessati ad approfondire le potenzialità e gli utilizzi specifici legati ad un settore dalle esigenze particolari come quello della diagnostica e della caratterizzazione dei materiali costituenti i Beni Culturali.
La Scuola si svolgerà dal 6 al 10 novembre e il programma sarà articolato in sessioni teoriche e pratico-applicative.
In allegato il programma dettagliato.

Flyer VI Scuola di spettroscopia

07 Lug

Retouching Colors Workshop

Il 26 e 27 ottobre, in Portogallo, si terrà una masterclass dal titolo “Retouching Colors Workshop” con Roberto Bestetti.
Durante il corso verranno fornite informazioni e materiali per la preparazione di due set completi di colori da ritocco, uno con Laropal A-81 e uno con Acquazol o Gomma Arabica.

Maggiori informazioni nel Volantino PDF

06 Lug

Training Camp – Tecniche innovative per Beni Culturali

Il “Training Camp – Tecniche innovative per Beni Culturali: Conoscenza e Caratterizzazione di siti e reperti archeologici” è un evento organizzato dall’Università di Sassari con il patrocinio del nodo italiano dell’infrastuttura europea E-RIHS (European Research Infrastructure for Heritage Science) e finanziato da “Sardegna Ricerche” (Bando Scientific School 2016/2017). Read More