30 Ago

Manifestazione di interesse

L’Opera di Santa Croce ha pubblicato sul proprio sito un avviso di manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di documentazione fotografica delle superfici pittoriche, gestione ed elaborazione dati e documenti del cantiere di restauro della Cappella Bardi nel Complesso monumentale di Santa Croce in Firenze, reperibile al seguente link http://www.santacroceopera.it/it/Opera_Trasparente.aspx#bandi

La scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissata per il 15.09.2020 ore 12.00

Le manifestazioni di interesse, da presentare via PEC, dovranno risultare corredate della documentazione prevista all’art. 8 dell’Avviso, a integrazione dell’allegato I.

03 Ago

Local Big History

Si svolgerà online, dal 16/10/2020 al 15/01/2020 Il Corso di perfezionamento “Didattica e divulgazione nell’Antropocene: L’approccio Local Big History” del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Milano.

Read More
12 Lug

Assemblea e Votazioni 2020

Cari soci, vi ricordiamo che a breve si terrà l’assemblea annuale in cui verrete chiamati anche a rinnovare le cariche sociali.

Per facilitarvi il compito abbiamo predisposto un breve guida su come avverrà il voto per via elettronica. Il portale di voto sarà raggiungibile sia da browser desktop, sia da mobile, così da poter permettere al maggior numero possibile di soci di adempiere al proprio dovere.
Da qui potete scaricare la guida.
Vi ricordiamo che avete tempo fino al 15 luglio 2020 per rinnovare la propria iscrizione e avere diritto di partecipazione al voto.

Read More
22 Giu

Bari 2020

Dal 16 al 17 settembre sarà organizzato presso il Politecnico di Bari il convegno dal titolo “BENI CULTURALI IN PUGLIA Dialoghi multidisciplinari per la ricerca, la tutela e la valorizzazione”.
L’obiettivo del convegno è connettere università, centri di ricerca e istituzioni, al fine di innescare un confronto diretto tra le diverse discipline legate ai beni culturali, attraverso uno scambio di idee e di esperienze che mirano alla conoscenza, alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio culturale in Puglia.
Il convegno è aperto a studiosi dei beni culturali della regione, nello specifico funzionari del MIBACT, ricercatori degli istituti di ricerca, docenti e ricercatori universitari. È fortemente incoraggiata la partecipazione di dottorandi e studenti.
Il convegno è articolato in 5 sessioni che abbracciano diversi ambiti di ricerca tra cui storia dell’arte, archeologia, archeometria, diagnostica, informatica, restauro, museologia, valorizzazione e management per i beni culturali e studi multidisciplinari e multitematici che evidenziano i risultati di ricerche, casi di studio, esempi virtuosi e buone pratiche per la valorizzazione del patrimonio culturale in Puglia.
La scadenza per la sottomissione dei contrubuti è prorogata al 30 giugno 2020.
Raggiorni informazioni al sito web dell’evento.
Qui potete scaricare il PDF della Call.

22 Giu

Assegno di ricerca presso l’Università di Pisa

All’interno del progetto PROCESS “Pharaonic Rescission: Objects as Crucibles of ancient Egyptian Societies” è stato bandito un assegno di ricerca Post-Doc che inizierà dal 1 settembre prossimo e avrà durata di un anno. L’obiettivo del progetto è quello di ricostruire la storia sociale dell’antico Egitto nella età del Bronzo Medio, combinando analisi archeometriche e dati archeologici per estrarre una massa di informazioni relative alla storia sociale.
Il candidato eseguirà analisi archeometriche di antichi oggetti egizi per rilevare composizione e segni di strumenti. I dati acquisiti verranno utilizzati per tracciare un profilo sociale degli antichi produttori (competenze, tecnologia, sfruttamento delle risorse, ecc.).

La scadenza per la presentazione delle candidature è peri prossimo 1 luglio.
Maggiori informazioni al link: https://www.unipi.it/ateneo/bandi/assegni/2020/civ/1lug2020/index.htm