22 Apr

AIAr al Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze

Cari soci AIAr,
vi invitiamo a venire dal 16 al 18 maggio 2018 al Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze, dove saremo presenti nelle tre giornate con uno stand per promuovere la nostra associazione e le attività di ricerca e divulgazione della cultura scientifica applicata ai beni culturali. Saranno presentate le attività associative realizzate in questi anni grazie al contributo di tutti voi. Inoltre, l’AIAr organizza il workshop dal titolo “L’archeometria e i beni culturali: un approccio multidisciplinare, interdisciplinare o antidisciplinare?” (mercoledì 16 maggio alle ore 12.15 – Sala Urbani) nel corso del quale sarà lanciata la prima edizione del Concorso Nazionale “Metti in mostra l’Archeometria”.
Vi aspettiamo!

16 Apr

Professione Fisico

Per discutere degli sviluppi e delle prospettive del nuovo quadro e mettere a fuoco i diversi punti da affrontare per regolamentare la professione dei Fisici sulla base della nuova Legge, ANFeA ha convocato il terzo e conclusivo Incontro della serie “Stati Generali – Professione Fisico”, al quale sono invitati anche i colleghi chimici per tenere conto del loro punto di vista e trarne spunto per la futura appartenenza alla stessa Federazione Nazionale. Read More

08 Apr

G&T day

Il “Geologia e Turismo Day” si terrà a Firenze il 26-27 Maggio 2018 col titolo “Firenze, gli artisti del passato e le loro relazioni con il territorio: le pietre dentro la storia”. Read More

27 Mar

News Sportello Giovani

Si avvicina il 31 marzo, una delle due scadenze annuali per la presentazione delle domande di partecipazione allo Sportello Giovani, iniziativa con cui l’Associazione Italiana di Archeometria sostiene l’attività dei giovani soci ricercatori non strutturati.
Potete visitare la pagina dedicata dello Sportello Giovani per tutte le informazioni necessarie e le modalità di partecipazione.

Ricordiamo inoltre che lo Sportello Giovani è riservato ai soci  AIAr che non abbiano compiuto 35 anni alla scadenza del bando.

24 Feb

Conservation 360°

Conservation 360° vuole essere una nuova raccolta di volumi multi- e inter- disciplinari.
Ogni volume avrà una lunghezza di circa 150 pagine e consisterà in una serie di capitoli revisionati da autori invitati e da esperti nel campo dei Beni Culturali. I manoscritti proposti devono riguardare lavori originali e inediti o fornire una revisione dello stato dell’arte sull’argomento selezionato.

Diversi titoli verranno lanciati progressivamente nei prossimi anni.
L’argomento del primo volume di questa serie è: UV-Vis Fluorescence imaging techniques

Maggiori informazioni su scadenze e metodi di sottomissione, nel file allegato

Allegato: Conservation 360 Call for abstracts