IX Congresso Nazionale

Un ponte tra Arte e Scienza: passato, presente e prospettive future

Arcavacata di Rende 9-11 Marzo 2016

La nona edizione del Congresso Nazionale dell’Associazione AIAr si terrà quest’anno presso il Centro Congressi
Aula Magna “Beniamino Andreatta” dell’Università della Calabria, Arcavacata di Rende (CS). Lo scopo del congresso
è quello di favorire il confronto e lo scambio d’idee sullo stato della ricerca finalizzata allo studio dei diversi
aspetti del patrimonio culturale.

È convocata l’Assemblea dei Soci 2016


Tematiche
– Caratterizzazione e Diagnostica
– Conservazione Preventiva e Restauro
– Materiali Innovativi e Nanotecnologie
– Provenienza e Datazione
– Tutela e Valorizzazione
– Studio e Conservazione del Patrimonio Culturale Sommerso
– Archeobiologia e Diagnostica

Programma

È disponibile il programma completo in formato PDF
Programma Aggiornato Congresso AIAr


Segreteria
email: aiar2016unical@gmail.com
Tel: 0984 493686

Sede del Congresso
Centro Congressi Aula Magna “Beniamino Andreatta”
Università della Calabria
Via P. Bucci
Edificio Aula Magna -Piano I, II
87036 Arcavacata di Rende (CS)

Comitato scientifico
Donatella Barca, Università della Calabria
Alessandra Bonazza, ISAC-CNR Bologna
Susanna Bracci, ICVBC-CNR Firenze
Gino Mirocle Crisci, Università della Calabria
Mauro Francesco La Russa, Università della Calabria
Carmine Lubritto, II Università di Napoli
Domenico Miriello, Università della Calabria
Alessandra Pecci, ERAAUB Universitat de Barcellona
Ferruccio Petrucci, Università di Ferrara
Marcello Picollo, IFAC-CNR Firenze
Silvestro Antonio Ruffolo, Università della Calabria
Emanuela Sibilia, Università di Milano Bicocca

Comitato Organizzatore
Donatella Barca
Valeria Comite
Raffaella De Luca
Mauro Francesco La Russa
Domenico Miriello
Michela Ricca
Natalia Rovella
Silvestro Antonio Ruffolo
Valentina Venuti

COME ARRIVARE
Il campus può essere raggiunto in quattro diversi modi, a seconda del mezzo di trasporto:

In auto: Prendere l’Autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria Uscita Cosenza Nord, e  seguire le indicazioni per Università – Paola.

In treno: La stazione ferroviaria di Castiglione Cosentino, collegata direttamente ai nodi ferroviari di Paola (linea ferroviaria tirrenica) e Sibari (linea ferroviaria ionica) è situata a circa 3 Km. dall’Università. In prossimità della stazione vi è una fermata degli autobus del Consorzio Autolinee che collegano Cosenza con il Campus Universitario; per raggiungerla, usciti dalla stazione di Castiglione Cosentino percorrere via Edison (lunga circa 100 metri) ed attraversare via L. Da Vinci; una pensilina indica la fermata dei pullmans universitari.

In aereo: L’aeroporto di Lamezia Terme è l’aeroporto più vicino ed è collegato con la città di Cosenza mediante servizio pullman. Informazioni dettagliate per raggiungere Cosenza-Autostazione possono essere ottenute visitando il sito web dell’ aeroporto: http://www.lameziaairport.it/come-arrivare/
Oppure contattare il servizio al volo: http://www.al-volo.net

In autobus: Il Campus di Arcavacata è collegato alle principali città della Calabria da servizi di autobus di linea; in particolare, il servizio relativo alle città di Cosenza e Rende è fornito dal Consorzio Autolinee. Il capolinea in Cosenza è ubicato in piazza Autostazione. Il percorso di linea include fermate in diversi punti delle città di Cosenza e Rende (inclusa una in località Quattromiglia) ed ha come ulteriore capolinea il Campus Universitario.

Il Campus, inoltre, è collegato alle principali città della Calabria da servizi di autobus di linea; in particolare, il servizio relativo alle città di Cosenza e Rende è fornito dal Consorzio Autolinee. Tutti gli autobus che si fermano all’UNICAL hanno come fermata le pensiline locate all’inizio dell’Università (contrada Molicelle). Il percorso di linea include fermate in diversi punti delle città di Cosenza e Rende (inclusa una in località Quattromiglia) ed ha come ulteriore capolinea il Campus Universitario.
In linea generale gli autobus in partenza dall’Università per Rende (Quattromiglia), Cosenza partono ogni ora alla mezza (7:30, 8:30, 9:30, etc…) mentre gli autobus in partenza da Rende-Cosenza per l’Università partono ogni ora a inizio ora, fino a mezzanotte.
Si prega di visitare i seguenti siti per ottenere maggiori informazioni
http://www.consorzioautolinee.it
http://www.autolineeromano.com  (da e per l’Aeroporto di Lamezia Terme)

Scarica il PDF con le informazioni su “Come arrivare

CONVENZIONE CON STRUTTURE ALBERGHIERE
Sono state stipulate convenzioni con le seguenti strutture sul territorio in prossimità della sede del congresso. Per maggiori informazioni scaricate il PDF allegato.

Informazioni convenzioni Hotels

Quote Socio AIAr Non Socio AIAr
Ordinaria € 150,00 € 200,00
Scontata* € 120,00
Studenti e Non strutturati** € 70,00 € 100,00

* Sconto per i soci che:
– paghino l’iscrizione al convegno entro il 31/12/2015
– siano in regola con la quota associativa 2015
– paghino contestualmente la quota associativa 2016

** studenti che presentino certificato di regolare iscrizione, borsisti, Co.Co.Co.


Contributi Scientifici
I contributi saranno pubblicati online sul sito AIAr
http:/ /www.associazioneaiar.com
sotto forma di abstract.

Pubblicazione
Un numero selezionato verrà sottomesso per la pubblicazione su Special Issues di:

Archaeological and Anthropological Sciences (massimo 12/15 articoli)

International Journal of Conservation Science (massimo 25 articoli)

Entrambe le riviste sono indicizzate Scopus
Coloro i quali sono interessati dovranno inviare i contributi, entro il 30 aprile 2016 all’indirizzo mail aiar2016unical@gmail.com
Il comitato organizzatore selezionerà i contributi da inviare a ciascuna rivista,  principalmente sulla base di due criteri: l’originalità dei lavori proposti e la loro conformità rispetto agli “Aims and scopes” delle due riviste.
I lavori saranno sottoposti a regolare processo di revisione.
La sottomissione definitiva alle riviste indicate dal Comitato Organizzatore è improrogabilmente fissata in data lunedì 30 maggio 2016.

Contributi
I contributi dovranno essere in lingua inglese, redatti secondo i modelli scaricabili qui di seguito e inviati a: aiar2016unical@gmail.com
Nel messaggio di invio dell’abstract specificare se si preferisce la presentazione Orale o Poster

Template abstract (.docx)
Template abstract (.rtf)
Template abstract (.pdf)

I poster dovranno avere dimensioni: 70×100 cm (verticale) e redatti in lingua inglese.
Le presentazioni orali si terranno in italiano con slides possibilmente in inglese.

Ogni relatore avrà a disposizione 15 minuti + 5 minuti per eventuali domande e commenti.

Scadenze
Prorogate le scadenze!

15 Dicembre 2015  31 Gennaio 2016: sottomissione abstract
15 Gennaio 2016  29 Febbraio 2016: comunicazione accettazione contributi

scuola_aiar_2016

In occasione del Convegno Nazionale, che si terrà a Cosenza, presso l’Università della Calabria, dal 9-11 Marzo 2016, l’AIAr, in collaborazione con il comitato organizzativo locale, nei giorni precedenti al Convegno (7-8 marzo), organizza una scuola rivolta a dottorandi, borsisti ed assegnisti attivi nel campo delle scienze applicate ai beni culturali.

La scuola sarà incentrata su diverse tecniche analitiche utilizzate nel campo dei beni culturali (SEM/EDS; ICP-MS, LA-ICP-MS, Microsonda Elettronica, Raman, FT-IR), prevedendo esperienza diretta in laboratorio. Per tale motivo, la scuola sarà riservata a soli 10 studenti, scelti dal CD AIAr in base al CV. La partecipazione è gratuita, gli studenti potranno usufruire della foresteria universitaria a prezzi molto modici.

Per informazioni ed iscrizioni (allegando CV): aiar2016unical@gmail.com

Scadenza invio candidature: 7 febbraio 2016

Scarica il Programma della Scuola AiAr 2016

Sponsor

dibest   Unical   Bruker   Minolta      Madatech3D Research   AreaChem      HE   ITAssistance   Leonardo 3D  CalsystemFKV-logo    Syremont   Thermo-Fisher-wTag-COLOR-CMYK   TecnArt      Art-Test     Stampa

Col Patrocinio di

Comune   regione-calabria silmbolo galleria nazionale  gabec logo-ministero-beni-culturali  mibac  logo-CULTURA E INNOVAZIONE POL

Media Partner

archeomatica_banner_468x60_animato_2fr