Metti in Mostra l’Archeometria | Concorso Nazionale | I edizione

Descrizione del concorso

È indetto un concorso nazionale per la progettazione e realizzazione di allestimenti museali che presentino contenuti archeometrici su un’opera o insieme di opere/reperti, attraverso elaborati fisici o multimediali che abbiano come principale finalità quella di illustrare gli aspetti scientifici – tecnologici dell’opera/reperto, attraverso linguaggi e modalità accessibili a tutti, pur mantenendo elevata la qualità scientifica dei contenuti.
Gli allestimenti museali “archeometrici” avranno lo scopo di dimostrare come le scienze applicate svolgono un ruolo fondamentale nella ricostruzione oggettiva del contesto storico-artistico e archeologico e nella comprensione tecnico-scientifica dei processi di esecuzione delle singole opere.

Requisiti di partecipazione

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a singoli o gruppi di studio, nei quali almeno il 50% dei promotori dovrà essere iscritto alla Associazione Italiana di Archeometria.
I soci decaduti possono presentare un progetto a patto di regolarizzare la propria posizione nei confronti dell’Associazione versando contestualmente le quote per l’anno di pubblicazione del bando ed il successivo (2018 e 2019).
Il presente concorso non è soggetto ad autorizzazione ministeriale ai sensi del D.P.R. n. 430 del 26/10/2001, articolo 6. La partecipazione è subordinata all’iscrizione che dovrà essere effettuata compilando l’apposito modulo scaricabile da questa pagina.
La partecipazione al concorso prevede l’accettazione integrale del regolamento, anch’esso scaricabile dalla presente pagina web.

Modalità di partecipazione

Possono partecipare al concorso soci AIAr regolarmente iscritti alla data di pubblicazione del presente bando. Nel caso in cui il progetto venga presentato da un gruppo di lavoro e non da un singolo partecipante, la domanda di partecipazione deve essere comunque compilata da un singolo referente che dovrà essere socio AIAr. Ogni candidato può presentare un solo progetto e dovrà inviare entro e non oltre il 31 gennaio 2019 la documentazione utile alla presentazione e candidatura del progetto, inviando per mail all’indirizzo concorsoaiar@associazioneaiar.com contenente:

  • Relazione sintetica di presentazione e descrizione dell’allestimento realizzato (formato PDF, massimo 1 pagina)
  • Documentazione fotografica dell’allestimento realizzato (massimo 10 fotografie)
  • Video di presentazione dell’idea e dell’allestimento (facoltativo, durata massima 3 minuti)
  • Autorizzazione da parte dell’istituto ospite e liberatoria per l’utilizzo del materiale inviato per la comunicazione.
  • Breve profilo professionale/scientifico del gruppo di lavoro
  • Form di iscrizione al concorso firmato dal referente del gruppo di lavoro e dal Direttore dell’istituto museale che ospita il progetto.

Modalità di selezione

I progetti saranno valutati secondo i seguenti criteri:

  • Coerenza del contenuto con il tema del concorso,
  • Coerenza con le finalità del concorso;
  • Innovazione e originalità nella proposta;
  • Immediatezza comunicativa;
  • Replicabilità e sostenibilità della proposta.

Premi

La commissione al termine della procedura di selezione decreterà il vincitore finale, il secondo e il terzo posto, a cui verranno assegnati i seguenti premi:

  • 1° premio: 3.000,00 euro
  • 2° premio: 1.000,00 euro
  • 3° premio: 500,00 euro

Documenti e allegati

Trattamento dei dati

  1. Quali dati raccogliamo e perché
    Raccoglieremo Nome e cognome di tutti i partecipanti del gruppo proponente il progetto, i riferimenti dell’ente o istituti presso il quale il progetto è realizzato, telefono e email del referente del progetto
  2. Con chi condividiamo i dati
    I vostri daiti personali non saranno condivisi con nessuno al di fuori della Commissione Valutatrice per la selezione dei progetti e per la scelta dei vincitori  oltre agli incaricati della segreteria dell’Associazione.
    I progetti vincitori, gli enti luogo di realizzazione dei progetti vincitori, nonché nome e cognome del referente saranno inseriti nel sito web dell’Associazione e comunicati attraverso i canali di divulgazione dell’Associazione stessa.
  3. Per quanto tempo conserviamo i dati
    I dati derivanti dalla partecipazione al concorso verranno trattati per il tempo necessario allo svolgimento alla selezione e alla premiazione dei vincitori con i necessari mezzi, informatici e non. I dati dei vincitori saranno conservati per i 10 anni successivi all’assegnazione del premio. I dati dei partecipanti non vincitori verranno conservati per 2 anni successivamente alla proclamazione dei vincitori al fine di verificare eventuali contestazioni.
  4. I tuoi diritti sui tuoi dati
    È possibile in ogni momento consultare, modificare, opporsi o far cancellare i dati scrivendo una e-mail a presidente@associazioneaiar.com.
    L’eliminazione definitiva dei dati annullerà la partecipazione al concorso.